CERTIFICAZIONE HALAL ITALIA

SALUMI HALAL

Salumificio Suppa

Le specialità del Salumificio Suppa sono molte e tutte con peculiarità che le distinguono l’una dalle altre, e contraddistinte da fattori comuni, tra cui “la qualità delle materie prime, l’alimentazione dei bovini, la struttura degli allevamenti, le tecniche produttive, i controlli che vengono effettuati a garanzia delle loro qualità e sicurezza” soprattutto attraverso le rigorose applicazioni del sistema di L’HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points, letteralmente «Analisi del Pericolo e Punto Critico di Controllo») con le relative certificazioni. Per ottenere un prodotto eccellente è necessario che le carni acquistate siano di ottima qualità ed è per questo che, nella scelta dei fornitori pone una costante attenzione ai metodi di allevamento utilizzati, alla alimentazione dei bovini, alla struttura degli allevamenti, alle tecniche produttive, ai controlli effettuati a garanzia delle loro qualità e sicurezza. Fondamentale attenzione è posta sul tipo di bovino utilizzato, per la produzione dei salumi, la scelta ricade su bovini macellati secondo il rito HALAL, con il relativo certificato che attesti la completa procedura secondo quanto previsto dal rito. La carne viene poi certificata con il relativo numero di lotto di provenienza. Una volta arrivata in Azienda, la carne viene registrata con un progressivo numero di lotto, e subito viene lavorata seguendo le seguenti fase: Nella prima fase di lavorazione la carne viene prima tritata con apposito macchinario, e successivamente viene riposta nell’impastatrice, nella quale verranno aggiunti sale, pepe, aromi naturali, e conservanti come per legge. Nella fase successiva, l’impasto viene riposto nell’insaccatrice, dalla quale si realizza la Soppressata o la Salsiccia in base alle dimensioni e forme del budello sintetico. Il prodotto insaccato viene appeso negli appositi carrelli, che successivamente verranno messi nelle cella di asciugatura per un breve periodo di tempo, con una temperatura ambiente che permetterà al prodotto di eliminare l’acqua in eccesso. Dopo la fase di asciugatura il prodotto verrà trasferito nella cella di stagionatura. Successivamente il prodotto verrà confezionato in apposita busta di sottovuoto per alimenti, etichettato con il logo e Bolle CE dell’azienda e con il logo Halalitalia (Ente di certificazione islamica per le aziende in Italia).